Il decreto BIM è stato firmato!

Questa mattina, durante il convegno “Verso un’edilizia 4.0” della ACER tenutosi a Roma, il Provveditore per le Opere Pubbliche di Lombardia ed Emilia Romagna, Pietro Baratono, ha annunciato che il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Graziano Delrio, ha firmato il Decreto BIM, ossia il provvedimento che disciplinerà l’obbligo di bandire le gare d’appalto e di progettare le opere pubbliche con il Building Information Modeling.

firmato il decreto bim

QUALI SONO GLI OBBLIGHI BIM?

  • Primo obbligo dal 2019, ma solo per opere di grande rilievo, sopra la soglia di 100 milioni di €.
  • Scadenze progressive, con il sistema a pieno regime nel 2025
    Tra il 2019 e il 2025 gli obblighi si allargheranno anche ad altri soggetti a seconda delle complessità delle opere e non al loro valore.
  • I lavori semplici potranno essere sempre effettuati con i metodi tradizionali
    (es. palazzi residenziali senza particolari problematiche di sicurezza).

E voi? Avete già introdotto il BIM nelle vostre realtà?

 

fonte:

Annunci

7 nuovi software arricchiscono il tuo set essenziale di strumenti BIM

Le tue soluzioni software per la progettazione architettonica, per le infrastrutture civili e le costruzioni in BIM.

Dopo un solo anno dal lancio nel mercato del set essenziale di strumenti BIM di Autodesk, la Autodesk Architecture, Engineering & Construction (AEC) Collection diventa ancora più interessante.
Dal 7 settembre 2017, 7 nuovi software, infatti, si aggiungono alla sua ricca dotazione:

Autodesk Advance Steel, per la progettazione esecutiva di strutture metalliche, in collaborazione con Revit
Autodesk Dynamo Studio, per la progettazione parametrica in Revit
Autodesk Fabrication CADmep, per la progettazione esecutiva e di dettaglio di impianti MEP
Autodesk Revit Live, per la navigazione nel progetto BIM, la Realtà Virtuale e la Realtà Aumentata
Autodesk Robot Structural Analysis Professional, per il calcolo strutturale
Autodesk Structural Bridge Design, per il calcolo strutturale dei ponti

 

Leggi il resto dell’articolo

BIM 360 PLAN: pianifica il tuo progetto in maniera più affidabile

Autodesk BIM 360 Plan è un prodotto della piattaforma cloud di Autodesk pensato per i contractor che vogliono migliorare la gestione del piano lavori.

Continua a leggere per scoprire i vantaggi di BIM 360 Plan.


Leggi il resto dell’articolo

Let it BIM, il portale di informazione sul BIM

Durante la BIM Conference di Milano del 4 maggio scorso, One Team ha annunciato il lancio di un nuovo spazio web completamente dedicato al Building Information Modeling: Let it BIM, il portale di informazione sul BIM. L’esigenza principale che ha portato alla nascita di questo nuovo portale è la crescente richiesta di informazioni e di opportunità di formazione professionale in ambito BIM proveniente dal mercato della progettazione. Let it BIM si pone l’obiettivo di apportare valore tecnico aggiunto alle risorse e alle informazioni già presenti in rete e di accompagnare gli addetti ai lavori nel loro percorso di introduzione al BIM.

Let it BIM

Leggi il resto dell’articolo

BIM 360 FIELD: gestire e controllare il cantiere in cloud

La progettazione ha fatto passi da giganti nel BIM in questi ultimi anni, ora la palla passa alle imprese.

I dati Autodesk indicano che il 70% della forza lavoro per la realizzazione di un’opera è in cantiere.

Grazie a BIM 360™ Field finalmente la gestione delle squadre, l’avanzamento dei lavori, le forniture, le problematiche e le soluzioni hanno un sito centralizzato che consente all’impresa e alla DL il pieno controllo della situazione.

Continua a leggere per scoprire i vantaggi di BIM 360 Field.

Leggi il resto dell’articolo

Revit 2018 è ora disponibile: scopri funzionalità e miglioramenti

Revit 2018 rappresenta il più recente step nella costante evoluzione e nel continuo sviluppo di Revit per la progettazione BIM multidisciplinare, che comprende anche i dettagli di fabbricazionecostruzione. L’obiettivo di Autodesk è quello di aiutare i progettisti e gli ingegneri a fornire modelli di design accurati e dare la possibilità ai progettisti di sviluppare modelli ad un livello più elevato di fedeltà per la realizzazione e l’installazione.

Grazie alle nuove funzionalità, che consentono agli utenti di concentrarsi più sulla progettazione che sul software, Revit 2018 consente di ottimizzare la creazione dell’intento progettuale, offrendo migliorie in grado di supportare la produttività automatizzando i workflow e semplificando i processi formati da più fasi. Revit 2018 si basa su nuove funzionalità rese disponibili agli abbonati per la prima volta in Revit 2017.1 e 2017.2.

Le nuove funzionalità di Revit 2018 riguardano miglioramenti generali alla piattaforma e specifici nelle sezioni ArchitectureStructure e MEP (mechanical, electrical,plumbing).

Continua a leggere per scoprire funzionalità e miglioramenti.

Leggi il resto dell’articolo

BIM 360 Team: collabora in un’unica area di lavoro centralizzata

BIM 360 Team è uno strumento di collaborazione che permette a ingegneri e progettisti di visualizzare, condividere, esaminare e individuare file di progettazione 2D e 3D e file di progetto in un’unica area di lavoro centralizzata. Con BIM 360 Team puoi mantenere aggiornati i tuoi progetti, i tuoi file e il tuo team in qualsiasi posto, sia in ufficio che in cantiere.
Continua a leggere per scoprire 10 funzionalità di Autodesk BIM 360 Team.

Leggi il resto dell’articolo